Inno Nazionale Turco

Bandiera turca Testo di Mehmet Akif Ersoy, 1921
Musica composta da Zeki Ungor, 1930

L'originale Inno nazionale turco (Istiklal Marsi in turco), scritto dal poeta Mehmet Akif Ersoy e adottato ufficialmente dal Parlamento il 12 marzo 1921, due anni prima della fondazione della Repubblica turca, è composto da 10 versi ma solo i primi due sono cantati durante le cerimonie.

Non temere! La bandiera rossa cremisi che fieramente ondeggia nella luce del crepuscolo e mai sbiadirà,
È l'ultimo focolare acceso che veglia sulla mia Patria.
Lei che è la stella della mia nazione, e per sempre splenderà;
È mia; e appartiene soltanto al mio popolo coraggioso.

Non aggrottare le ciglia, io ti imploro, oh tu timida mezzaluna,
Ma sorridi alla mia razza eroica! Perché la rabbia, perché l'ira?
Il nostro sangue che noi versammo per te non sarà altrimenti degno;
Per la libertà che è il diritto incondizionato del mio popolo che adora l'Assoluto. L'Indipendenza!

Ascolta l'inno nazionale turco (74 sec)