Kocaeli

Izmit

Kocaeli si trova nella regione di Marmara ed è conosciuta soprattutto per il suo centro distrettuale, Izmit. L'antico nome della città fu Nicomedia che risale all'VIII secolo a.C. Qui esistono resti di epoca romana e bizantina, tra cui la cittadella, il tempio di Augusto e l'agorà. Questi sono per lo più in rovina e difficili da visitare, ma alcuni reperti provenienti da scavi nella zona possono essere visti presso il museo archeologico.

La città di Izmit è principalmente un centro industriale in Turchia con numerosi stabilimenti industriali che circondano il Golfo di Izmit. Tuttavia, ci sono anche alcuni siti turistici in questa vivace provincia. Kartepe è un centro sciistico e di sport invernali che raggiunge un'altezza di 1600 metri. Kerpe e Kefken sulla costa del Mar Nero hanno belle spiagge, mentre Golcuk e Karamursel nel Golfo di Izmit sono altre località marine. Ci sono diversi parchi in città, con parchi divertimento e outlet per fare le spese.

Ad Arpalik, vicino al villaggio di Eskihisar nel Golfo di Izmit, c'è una marina per i yacht con una capacità di 60-80 barche. Il lago di Sapanca nella vicina provincia di Sakarya è un'altra bellezza naturale e un luogo panoramico ideale per i picnic. Uno dei distretti di Kocaeli è Hereke, dove vengono prodotti i migliori tappeti turchi. I tappeti artistici dei palazzi ottomani venivano tessuti qui solo per i sultani all'epoca. Questi tappeti sono inestimabili e conosciuti in tutto il mondo.

Il 17 agosto 1999, un terribile terremoto di scala 7,4 Richter colpì la città alle 03:02 ora locale mentre tutti dormivano e devastò la città uccidendo quasi 10.000 persone. Le autorità impiegarono molte settimane prima di poter pulire le macerie. Oltre alla pesante perdita di vite umane, c'è stata anche una terribile perdita nell'economia poiché questa città è l'area più industrializzata della Turchia.