All About Turkey

Tulipani della Turchia

Tulipano turcoLa gente pensa che i tulipani vengano dall'Olanda. Invece, i tulipani sono nati in Asia centro-occidentale ed originati dalla Turchia. Nel sedicesimo secolo i bulbi sono portati in Olanda dall'Impero Ottomano e rapidamente sono diventati estramamente popolari in tutta l'Europa. Oggi, i tulipani sono coltivati in Olanda nei campi enormi. I floricoltori olandesi sono i principali produttori ed esportatori di bulbi di tulipano in tutto il mondo percio' si crede che la pianta sia provenuta da loro. In effetti, molte varieta' coltivate ampiamente si erano sviluppate in Turchia molto prima che fossero introdotte ai giardini europei.

Nel diciassettesimo secolo, alta popolarita' e l'interesse dei tulipani hanno creato una specie di "Tulipamania" in Olanda. Particolarmente nel 1637 i bulbi erano altamente pregiati ed i prezzi salivano giorno per giorno a raggiungere fino ai numeri straordinari. Di solito i bulbi erano venduti a peso mentre erano ancora in terra. Alcuni esemplari potevano costare piu' di una casa al momento. Il governo olandese aveva provato senza successo a bandire questo commercio ma non era riuscito a fare qualcosa per fermarlo, il mercato era interamente basato sulla domanda e offerta. Pero' la fine del gioco era arrivato abbastanza veloce: L'eccessivo prodotto dei bulbi aveva portato i prezzi giu' ed i commercianti erano falliti, molta gente aveva perso il loro risparmio a causa di questo commercio, e cosi il mercato del tulipano era arrivato alla fine.

Tulipani nel giardino del palazzoIl tulipano ha avuto un ruolo molto interessante nella storia turca; il periodo fra 1718-1730 era chiamato "l'Era del Tulipano", nell'ambito del regno del sultano Ahmed III. Questo periodo era anche espresso come l'era di pace e di godimento. I tulipani erano diventati uno stile di vita importante nelle arti, nel folclore e nella vita quotidiana. Soprattutto l'abbigliamento in tessile ed il ricamo fatti a mano dalle donne, tappeti, maioliche, miniature ecc. portavano disegni o figure del tulipano, grandi giardini di tulipani intorno al Corno d'Oro erano frequentati dalla gente dell'alta societa', e cosi via. Nello stesso periodo, la prima casa di stampa era fondata a Istanbul da Ibrahim Müteferrika. L'Era del Tulipano era terminata dopo la rivolta di Patrona Halil nel 1730, concludendosi con allontanamento del sultano dal trono.

Oggi, esiste una festa dei tulipani ad Istanbul alla fine di Aprile ogni anno, dove uno puo' vedere miglioni di questi fiori con diversi colori in tutte le parti della citta'.

Il nome botanico per il tulipano, Tulipa, deriva dalla parola turca "tulbend" oppure "turbante", al quale il fiore assomiglia. Il tulipano viene considerato come il re dei bulbi. Tulipa e' un genere delle Liliaceae.

Ci sono diverse varieta' di fioritura dei tulipani: fase iniziale, fase media, fase ritardata. I fiori vengono in una varieta' enorme di colori luminosi, compreso bianco, il colore giallo, colore rosa, colore rosso, il nero, porpora, arancio, bicolori ecc. Una razza speciale dalla provincia di Manisa viene chiamata "Anemon".

Bisogna piantare i tulipani non appena sono comprati in autunno. Ma possono anche essere costretti a fiorire all'interno durante i periodi invernali. Richiede terreni sabbiosi, profondi, e freschi. Dopo la fioritura, bisogna lasciare la pianta continuare a svilupparsi fino a che muoia. Durante il periodo dopo la fioritura, la pianta trasmette l'energia al bulbo e la deposita per usarla alla prossima primavera.

Tutti i diritti sono riservati. AllAboutTurkey © Burak Sansal 1996–2017, guida turistica professionale in Turchia. Scrivetevi a info@allaboutturkey.com per informazione su tutti i servizi turistici, regolari o privati, durante il vostro viaggio nel paese.