All About Turkey

Il Monte Nemrut

monumenti sul Monte NemrutIl monte Nemrut, alto 2.150 metri, si trova in Anatolia meridionale fra le provincie di Adiyaman e Malatya. La cima del monte e' una tomba incredibile fatta costruire dal re Antiochio I di Commagene dove sono stati portati via di 200 metri cubi di roccia per dar vita ad una piattaforma artificile. Su questa piattaforma e' stata costruita un tumulo di piccoli sassi del diametro di 150 metri e un'atezza di 50 metri, e sulla parte orientale della piattaforma sono sistemati i pezzi pesanti (ciascuno circa 6 tonnellate) di dieci enormi statue di uguale altezza che raffiguravano l'oroscopo, mentre su quella occidentale si trovano gli altorilievi raffiguranti il patto del re Antioco con gli dei. In totale esistono tre terrazze: terrazza nord, terrazza ovest e terrazza est. Il tumulo era riportato alla luce nel 1953 durante gli scavi effettuati dalla American School of Oriental Researches.

Queste statue gigantesche creano uno scenario impressionante soprattutto alla luce dell'alba e al tramonto del sole creando giochi di luci e di ombre. Il monte e' il piu' alto della zona e dalla sua cima si gode un paesaggio incantevole che spazia fino all'Eufrate. Il periodo migliore per la visita del monte e' da meta' maggio a meta' ottobre, quando il rischio di pioggia o di nuvole e' praticamente piu' basso. Una volta in cima, attenzione perche' come cala il sole anche la temperatura scende repentinatamente ed e' percio' consigliabile portarsi una giacca.

Raggiungere il monte non e' molto comodo, la strada e' asfaltata per una ventina di chilometri, da Kahta al villaggio Karadut, poi diventa pavimentato fino all'ingresso del sito, a pagamento. Una volta sul posto, bisogna poi salire a piedi fino alle terrazze. Tutto il viaggio dura circa 2-2,5 ore.

La Terrazza nord e' la piu' rovinata oggi. Una volta qui all'ingresso si trovavano le statue colossali di un leone e di un'aquila ma oggi sono quasi spariti.

Sulla Terrazza ovest si trovano 5 statue gigantesche di 9 metri di altezza di personaggi seduti e le teste giacciono ai loro piedi, raffiguravano Antioco I, i dei Tyche, Zeus (Giove), Oromasdes, Apollo, Mithra, Helios, Ermos, Eracle, Artagnes, e Marte (Ares). Esiste anche un leone e l'aquila che erano simboli della dinastia dei Commageni. Il leone astrale rappresenta uno degli oroscopi piu' antichi del mondo.

Le statue della Terrazza est sono simili a quelle della terrazza ovest ma la loro locazione e' diversa; le divinita' si trovano sopra gli altari. Personaggi seduti sono ben conservati ma le teste sono molto rovinate. Di fronte a loro si vede il basamento di un grande altare. Dietro alle statue, numerate con le lettere romane, il testo in greco del pensiero di Antioco ci dice: la volonta' di essere sepolta qui e dei riti di eseguire col suo nome.

Altri luoghi interessanti da visitare nella zona del monte Nemrut sono: Samsat che fu la capitale dei Commageni ma oggi in gran parte sommersa sotto le acque della diga di Atatürk, Arsameia sul fiume Nymphaios (Kahta Çayi oggi) a circa 25 chilometri nord-est di Adiyaman, il ponte Romano di Cendere (o di Chabinas), il tumulo di Dikilitas (o di obelisco) a 60 chilometri sud-ovest di Adiyaman, il vecchio villaggio di Kahta, il paesino di Kahta, il vecchio ponte sul fiume Göksu (antico Singas) che e' crollato oggi, e la collina di Karakus a circa 47 chilometri nord-est di Adiyaman dove esiste un tumulo sepolcrale.

Tutti i diritti sono riservati. AllAboutTurkey © Burak Sansal 1996–2017, guida turistica professionale in Turchia. Scrivetevi a info@allaboutturkey.com per informazione su tutti i servizi turistici, regolari o privati, durante il vostro viaggio nel paese.