All About Turkey

Hammam - Bagno Turco

l'interno del bagno turcoQuando si parla di benessere in Turchia, a parte di tante terme che esistono, bisogna provarci anche il famosissimo Hammam. La storia del Bagno Turco rivela tutta l'influenza del periodo Romano e Bizantino, ed e' un simbolo dell'incontro tra la cultura Occidentale e quella Orientale. La sua funzione sociale emerse nel periodo Ottomano. La ragione principale del suo ruolo importante nella cultura Ottomana e' dovuta all'importanza essenziale della pulizia nella religione islamica.

Il bagno turco tradizionale ha sempre due strutture separate per uomini e donne, che iniziano il percorso avvolti nel pestemal - il telo che viene fornito all'ingresso. Dopo aversi cambiato e messo il pestemal, prima si passa dal tepidarium e poi il calidarium, dove al centro si trova il "göbek tasi" (pietra ombelicale in turco), una grossa piattaforma di marmo riscaldata dal basso. Si sdraia su questa piattaforma dopo di essersi lavato e si comincia a sudare dal vapore, dopo di che riceverete un massaggio dal personale del vostro stesso sesso. Il massaggio si fa su tutto il corpo effettuato con il "Kese", il guanto che rende straordinariamente morbida la vostra pelle togliendo lo strato morto. E dopo il massaggio, si passa dal tepidarium in una camera dove si siede e si rilassa un po'.

Uno degli Hammam piu' famosi e tradizionali di Istanbul e' il Çemberlitas, che Si trova vicino al Gran Bazar, proprio accanto alla Colonna di Costantino ciamato in turco come "Çemberlitas", ovvero "Colonna Cerchiata". L'hammam di Çemberlitas era un'opera del grande architetto ottomano Sinan. La parte originariamente riservata alle donne e' scomparsa oggi a causa dell'allargamento della strada, ma l'hammam propone sempre due parti separate per i due sessi.

Bagno Turco - HammamSempre nel quartiere di Sultanahmet, l'Hammam di Roxelana (Hürrem sultan) porta il nome della moglie di Solimano il Magnifico. Il suo hammam era certamente il piu' bello di Istanbul, ma oggi serve ormai da negozio di Stato con una collezione di tappeti.

L'hammam di Cagaloglu invece e' un'altro bagno tradizionale dal periodo Ottomano, costruito dal sultano Mahmut I nel 1741. In origine generava degli incassi reinvestiti nel mantenimento della biblioteca di Mahmut I, a Santa Sofia. Le sale riservate agli uomini e alle donne formano due ali perpendicolari, con entrate separate che sboccano su due strade diverse.

L'Hammam in Turchia non e' visto soltanto come un luogo dove si lava e si pulisce, ma e' concepito anche come un luogo di ritrovo piacevole dove si socializza e si chiacchiera con gli amici. Sfortunatamente, questa vecchia tradizione sta calando oggi a causa dei tempi stretti che abbiamo nel corso delle giornate piene di lavoro e stress nel nostro mondo moderno. Una visita in Turchia puo' diventare anche l'occasione per provare un "vero" bagno turco.

Tutti i diritti sono riservati. AllAboutTurkey © Burak Sansal 1996–2017, guida turistica professionale in Turchia. Scrivetevi a info@allaboutturkey.com per informazione su tutti i servizi turistici, regolari o privati, durante il vostro viaggio nel paese.