All About Turkey

Sito Archeologico di Ani

chiesa armena ad AniLa citta' medievale di Ani (Ocakli) si trova a circa 42 chilometri ad est della provincia di Kars sull'antica via della seta. La maggior parte delle strutture sono in rovine, alcune pero' in condizioni migliori. Imponenti mura fortificate ancora circondano le rovine di numerose chiese, moschee e caravanserragli.

Anche se l'antico insediamento di Ani e' nato come un insediamento armeno intorno al quinto secolo, la citta' aveva subito varie conquiste, tra di loro possiamo elencare i mussulmani, Bizantini, Mongoli. Durante il dominio mongolo dell'Asia Minore la cittą fu abbandonata. Nel 1336, i cittadini armeni furono costretti a lasciare il loro villaggio e cosi Ani non fu piu' abitata. I Persiani governarono la zona nel quindicesimo secolo che poi nel 1576 gli Ottomani la occuparono.

Tra le strutture della citta' si possono notare le chiese in stile proto-gotico, palazzi, le mura difensive merlate, un ponte, perfino un antico ufficio postale. Per tanti secoli prima del suo abbandono, la citta' era stata una capitale medievale di importanza politica, economica, culturale e architettonico. Il sito e' vulnerabile ai terremoti, forti venti e neve, la vegetazione ecc.

Sovvenzioni dalla Fondazione di Samuel H. Kress hanno aiutato agli esperti per attivare un programma di valutazione del sito per definire le priorita' di conservazione. I fondi sono stati sollecitati per la stabilizzazione di emergenza. Muratori esperti e conservatori sono necessari per i restauri in loco.

Nel 1996 e nel 1998 il sito di Ani era annunciato come uno dei 100 siti piu' al rischio del mondo da parte di World Monuments Fund, un'organizzazione no-profit privata per la preservazione di manufatti architettonici storici e di siti storico-culturali in tutto il mondo. A Luglio del 2016 il sito e' entrato nella lista del Patrimonio dell'umanita' di UNESCO.

Tutti i diritti sono riservati. AllAboutTurkey © Burak Sansal 1996–2017, guida turistica professionale in Turchia. Scrivetevi a info@allaboutturkey.com per informazione su tutti i servizi turistici, regolari o privati, durante il vostro viaggio nel paese.